Passa ai contenuti principali

RISVEGLI ....SCEGLIAMO DA CHE PARTE STARE


PACE CRESCENTE O DISTRUZIONE CRESCENTE



IL Mondo è arrivato forse al capolinea? IL tempo passa ma ancora l'umanità non comprende il grande significato del DONO DELLA VITA .
Quanto tempo ancora deve passare per poter vedere e VIVERE in un MONDO senza GUERRE VIOLENZE POVERTÀ . Oggi nel Mondo , sono in atto più di 30 Guerre , i morti di ogni anno causate dalle armi sono 500.000 persone , tutto questo comporta anche un aggravamento sul territorio,in termini di Innalzamento della criminalità Violenza e Crimini Sessuali , Abusi e Violenze su Minori , Incremento della Povertà generalizzata . Bisogna considerare che le Guerre non sono solo quelle al di fuori del nostro giardino da osservare in maniera distaccata e alle volte indifferente , dovuta ALLE VOLTE DA INFORMAZIONE MANIPOLATA O NON VERITIERA O da la falsa illusione che da noi non accadrà MAI . Osserviamo attentamente che cosa sta accadendo nel nostro Piccolo giardino e noteremo che impulsi di Negatività e aumento di Violenza in Generale non sono al di fuori del nostro giardino. Sicuramente non saranno le Guerre in corso in Paesi come l' IRAQ o Afghanistan ma sono piccoli segnali di Insofferenza e insodisfazzione che lasciano traccia di se anche nel nostro giardino . Anche qui in ITALIA NEL nostro giardino ci sono questi segnali , e oggi come oggi sono anche molto evidenti e preoccupanti , inoltre le scelte e decisioni PRESE DA CHI CI GOVERNA per risanare e proiettarsi in un FUTURO DI PACE ARMONIA E UGUAGLIANZA non sembrano esserci .
La spesa Militare è aumentata notevolmente ,nel 2005 è stata di 1250 Miliardi di Dollari . I sostenitori di questa spesa per la metà sono; STATI UNITI ,CINA,GRAN BRETAGNA,FRANCIA,GIAPPONE, in questa lista di spesa con quote partecipative minori ma sempre di riguardo è stata sostenuta da ; ITALIA , GERMANIA, ARABIA SAUDITA, RUSSIA, INDIA, COREA DEL SUD, CANADA, AUSTRALIA, ISRAELE, SPAGNA.
La spesa totale di questi 15 PAESI è pari all'84% della spesa Militare Mondiale . Per confrontare l'importanza delle scelte e dove ci portano, basti pensare che il G 8 TRA CUI NE FA PARTE ATTIVA L'ITALIA nel 2005 ha destinato solo 50 Miliardi per gli AIUTI all'AFRICA. Basti pensare che i CINQUE PAESI MEMBRI permanenti del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite STATI UNITI , RUSSIA, CINA , FRANCIA, GRAN BRETAGNA, Controllano l'88% del MERCATO GLOBALE degli ARMAMENTI.

Ecco perché le scelte sono fondamentali e comportano il FUTURO DI OGNUNO DI NOI . LE SCELTE DI QUESTI PAESI CHE SOSTENGONO LA CORSA AGLI ARMAMENTI SI SCONTRANO E SI CONTRADDICONO , ESSENDO CHE SI PARLA DEGLI STESSI PAESI CHE SCELGONO E PRENDONO PARTE ATTIVA ALLE CONFERENZA SU LA PACE NEL MONDO .
info riportate dal Sito NON VIOLENZA
Le scelte di ognuno possono influire su il futuro di TUTTI .
OGGI POSSIAMO PARTECIPARE A UNA DI QUESTE SCELTE
PRENDERE PARTE TRAMITE UNA FIRMA
ALLA SCELTA NEL DIRE NO ALLO SCUDO STELLARE ;
VIDEO PROGETTO SCUDO STELLARE ;






PROGETTO SCUDO STELLARE PER L'ITALIA
Determiniamo con le nostre scelte la costruzione non solo del nostro giardino ma in tutto il Mondo un FUTURO di PACE e AMORE .
FIRMA LA PETIZIONE CLICCA QUI ; NO ALLO SCUDO STELLARE

Commenti

Post popolari in questo blog

L'INDIFFERENZA è CONTAGIOSA

LE PERSONE CHE CI GOVERNANO SI SONO FATTI I FATTI PROPRI.
Diffida dell'uomo a cui piace tutto,di quello che odia tutto, e ancor di più, di colui che è indifferente a tutto.

Johann Kaspar Lavater 

SIAMO NELL'ERA DELL'INDIFFERENZA SOCIALE DOVE NON CI SI CONOSCE, E DOVE OGNUNO PENSA AI FATTI PROPRI, IL NON ESPORSI E INTERESSARSI DELL'ALTRO è DIVENTATO UN MODO DI ESSERE E COMPORTARSI , NON CI INTERESSIAMO DEL PROSSIMO PER LE PAURE CHE QUESTO MODELLO DI SOCIETÀ E INFORMAZIONE CI PONE DAVANTI OGNI GIORNO MOSTRANDO IL LATO MAGGIORMENTE NEGATIVO DI QUELLO CHE ACCADE NEL MONDO .  UN MOTIVO VALIDO è TENER SOTTO CONTROLLO LE MASSE E I POPOLI, LE PAURE DI OGNI ESSERE UMANO SONO DETERMINANTI PER IL SUO CONTROLLO E DIVENTANO ESTREMAMENTE IMPORTANTI PER QUANTO RIGUARDA IL CONSENSO DI CHI CI INDICA LA STRADA DA DOVER SEGUIRE . IN QUESTO TIPO DI COMPORTAMENTO è RACCHIUSO TUTTO L'EGOISMO DELL'ESSERE UMANO.
IL POTERE DI DECIDERE PER LA VITA ALTRUI è UN IMMENSO POTERE, E OGGI POSSIAMO …

LE NUOVE REGOLE DELLA DISUMANIZZAZIONE

Le Nuove Regole della Disumanizzazione 



DISUMANIZZAZIONE DISUMANIZZARE DISUMANO .L'umanità perduta. Saggio sul XX secolo Una Civiltà che è finita e vuole rinascere a tutti i costi deve per forza fare i conti con dei cambiamenti più o meno faticosi e mirati . Il Cambiamento dal basso è il modo per ricominciare a respirare aria pulita e vivere una vita nuova fatta di valori e vita comunitaria impostato sul qui ed ora .

Come ci vogliamo comportare difronte al disastro perpetrato dalle società capitalistiche e del benessere sociale, che tramite questo democratico processo a per anni e anni creato in tutto il Mondo delle differenze e diversità con ben due modelli sociali di vita derubando disinformando e ghettizzando i popoli che non erano ammessi allo sviluppo economico e che non potevano difendere il loro territorio dagli abusi e soprusi delle colonizzazioni di quelle nazioni che ancora oggi la fanno da padrone obbligando le nazioni più deboli e svantaggiate ad entrare nel giro magico d…

RIBELLI NELL'ANIMA

La ribellione e le sue fasi è certamente da tenere inconsiderazione oggi .






Ribelli si nasce ribelli si muore


Essere vivi e sentirsi ribelli nell'anima riscontri della gioventù che tutti abbiamo avuto chi di più, e chi contare chi lo è ancora. Ribelli si nasce ribelli si muore.

La ribellione ti nasce da dentro è uno stato d'animo che trova forza e si alimenta da come ognuno percepisce e vive la propria vita solitamente dal non essere daccordo o  dal non trovarti a tuo agio in vari tipi di situazioni, o in sintonia con modelli di vita e opinioni che non ti appartengono e non si adattano al tuo stile e  modo di pensare. 
Esperienze di vita si accumulano  dentro di noi con esse prendono forma il proprio carattere e la persona che in determinate situazioni  fanno uscire la forma di ribellione che c'è in noi. 
Dire adesso basta questa è una vera ingiustizia più delle volte non basta.  
Periodi  dove vedi tutto in maniera diversa, dove non ti fai tanti problemi e snobbi o giudichi chi …